Top, tutto quanto fa tendenza

L’intervista a Urbansolid durante lo speciale su Keith Haring

“La street art è ormai ovunque nel mondo, è diventato un movimento artistico consolidato e Milano, città della moda e delle nuove tendenze, non poteva che accogliere questa forma d’arte. Tridimensionalità, provocazione e ironia sono le opere di una street art che va oltre l’effetto visivo e permette un’esperienza tattile”

“Il progetto Urbansolid nasce da un’amicizia in comune dalla passione per la scultura. Cerchiamo di lavorare sui muri fatiscenti e degradati della città, in modo tale da portare colore e un qualcosa di innovativo. Abbiamo iniziato a portare le sculture per strada e le appoggiavano per terra e duravano pochissimo. Da li abbiamo capito che cosa avevamo in mano e quale stile artistico stavamo sviluppando. Abbiamo capito che eravamo nel movimento artistico contemporaneo della street art. Abbiamo anche una regola: non esponiamo in galleria opere che non siano state prima esposte in strada”

Guarda l’intervista completa